Area riservata


Link

 

Seduta DA del 25.03.2016

Seduta DA del 25.03.2016

La Deputazione Amministratrice della Fondazione Monte dei Paschi di Siena si è riunita oggi, 25 marzo 2016, e ha preso in esame, tra gli altri, i seguenti argomenti:

BILANCIO ESERCIZIO 2015
La Deputazione Amministratrice ha preso visione e ha approvato la bozza del bilancio consuntivo 2015.
E’ stata portata all’attenzione della Deputazione anche la bozza di bilancio di missione 2015 per la cui redazione è stato adottato un approccio innovativo teso a rispondere in maniera più efficace alle legittime aspettative informative degli stakeholder.
Entrambe le bozze saranno sottoposte all’approvazione definitiva da parte della Deputazione Generale entro il mese di aprile.

CALL FOR PROPOSALS
La Deputazione Amministratrice è stata aggiornata sulla chiusura della fase preliminare del bando 2016 relativo al settore “Economia, crescita e sviluppo del territorio”. Alla scadenza del bando (11 marzo 2016) sono pervenute quindici richieste di proposte preliminari. La Commissione di valutazione ha individuato e deliberato, all’unanimità dei propri membri, sei proposte preliminari. Gli enti capofila saranno invitati a presentare la proposta definitiva entro il 29 aprile p.v.
La Deputazione Amministratrice ha approvato, altresì, il Bando 2016, Call for proposals, dedicato allo sviluppo di studi di fattibilità o redazione di piani operativi di idee progettuali nel settore “Le Istituzioni e il nuovo Welfare”. Analogamente ai bandi precedenti, la Call prevede una doppia valutazione (proposta preliminare e proposta definitiva); la necessità di partecipare attraverso un partenariato di almeno tre soggetti; l’individuazione del soggetto specializzato esterno al partenariato che effettuerà lo studio ad opera del richiedente; l’ambito territoriale della provincia di Siena; un importo massimo del contributo di € 20.000 e l’onere del cofinanziamento obbligatorio del 30% del budget.
Il bando sarà pubblicato il 1° aprile 2016 sul sito web della Fondazione e ne sarà data ampia visibilità e promozione attraverso i media.

PROGETTI DELLA FONDAZIONE

Acri- Young Investigator Training Program – II Edizione
La Deputazione Amministratrice ha deliberato la partecipazione della Fondazione – analogamente all’esercizio 2015 e in linea con il Documento Programmatico Previsionale 2016 – alla seconda edizione del progetto Acri Young Investigator Training Program, che si propone di promuovere la ricerca scientifica e le collaborazioni internazionali tra centri di ricerca, favorendo la mobilità dei ricercatori mediante la partecipazione di tali giovani studiosi, impegnati in strutture di ricerca all’estero, a congressi di rilevanza internazionale organizzati da enti di ricerca italiani.

sCOOL FOOD – Dal banco alla tavola
E’ stato approvato il progetto proprio “sCOOL FOOD. Dal banco alla tavola”, sviluppato dalla nostra Fondazione. L’iniziativa nasce dall’adesione al Protocollo di Milano – promosso dalla Barilla Center for Food and Nutrition Foundation – che prende le mosse dalla lotta a tre paradossi del nostro tempo, costituiti da: spreco di alimenti; agricoltura non sostenibile; coesistenza tra fame ed obesità.
Il percorso educativo “sCOOL FOOD”, che fa parte della progettualità propria nell’ambito del comparto agrifood, si sviluppa su diversi livelli e su varie tipologie di studenti, riconducibili ad un’ampia fascia di età. Il progetto è focalizzato sui temi legati al cibo ed all’ambiente, alla sostenibilità ed all’agricoltura, all’energia, agli stili di vita ed al consumo consapevole.
Il progetto pilota è stato programmato per l’annualità 2016/2017 su alcune scuole campione, ipotizzando una successiva implementazione e replicabilità su scala territoriale. A tale scopo è stato coinvolto l’Ufficio Scolastico Territoriale Provinciale di Siena che ha selezionato due istituti scolastici nei quali avviare il progetto, coinvolgendo una popolazione studentesca di circa 220 ragazzi.
L’obiettivo è quello di coinvolgere anche soggetti, professionisti ed istituzioni che professionalmente o per missione sociale si occupano e lavorano sui temi oggetto del progetto. Per questo motivo, la Deputazione Amministratrice ha anche approvato una Call for Partership per facilitare il processo di selezione dei vai soggetti. La Call sarà aperta per circa un mese e raccoglierà le manifestazioni di interesse dei singoli soggetti che desidereranno partecipare all’iniziativa.

MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI
La Deputazione Amministratrice ha, inoltre, approvato la formalizzazione degli accordi fra otto fondazioni italiane, fra le quali figura pure la Fondazione Mps, per la convenzione che regolerà gli aspetti tecnici e il budget per la gestione dell’iniziativa dedicata ai minori stranieri non accompagnati, con particolare riferimento al bando “Never Alone” per la concessione di contributi.
Si ricorda, infatti, che nell’adunanza del 27 gennaio u.s. la Deputazione Amministratrice aveva deliberato l’approvazione del progetto proprio Minori Stranieri Non Accompagnati, stanziando per l’annualità 2016 del progetto l’importo massimo di € 50.000.
L’iniziativa vede la collaborazione fra otto fondazioni italiane (Fondazione Cariplo, Compagnia San Paolo, Fondazione con il Sud, Enel Cuore, Fondazione CRT, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e Fondazione Monte dei Paschi di Siena) nell’ambito del programma europeo Epim (European Programme for Integration and Migration) volto a sostenere i minori stranieri non accompagnati che arrivano in Europa e contribuire a garantire il loro benessere e la loro inclusione.
Il 30 marzo 2016 alle ore 11.00 si terrà a Roma, presso la sede Acri, la presentazione alla stampa del bando “Never Alone”.

FONDI REGIONALI PER IL VOLONTARIATO
La Deputazione Amministratrice ha individuato nella persona del deputato Marco Frigerio, il rappresentante della Fondazione Mps da indicare quale membro del Comitato di Gestione Toscana per il biennio 2016-2018. Infatti, il Comitato di Gestione della Regione Toscana è scaduto lo scorso 7 marzo 2016.
Si ricorda che ogni Comitato di Gestione è composto da quindici membri e che la carica di membro, della durata di un biennio, è gratuita.
La ratifica della nomina sarà effettuata da Acri.

ORGANISMO DI VIGILANZA DELLA FONDAZIONE MONTE DEI PASCHI DI SIENA.
E’ stata presentata la relazione sull’attività svolta all’Organismo di Vigilanza nel corso del 2015 e il programma dell’attività per l’anno 2016.