Area riservata


Link

 

Privacy Newsletter

I dati anagrafici dell’utente che accede al sito della Fondazione (nome, cognome, indirizzo e-mail) sono raccolti soltanto per la gestione dell’eventuale iscrizione alla newsletter, previo consenso dell’utente stesso. I dati sono conservati fino a revoca del consenso da parte dell’utente, che può essere esercitato o tramite comunicazione ai recapiti in calce alla presente informativa, ovvero mediante richiesta di cancellazione dalla newsletter stessa.
Con riferimento ai plug-in di piattaforme social si precisa che, selezionando la corrispondente opzione (“Accedi tramite social network” o simili), la Fondazione non ha alcuna possibilità di definire finalità e modalità di trattamento dei dati degli utenti da parte di dette piattaforme alle quali gli utenti stessi hanno aderito accettando la loro privacy policy e conferendo specifici consensi.

In via generale, e in conformità alle previsioni del Regolamento, ogni utente potrà comunque esercitare nei confronti della Fondazione tutti i diritti di cui al Regolamento stesso: il diritto di accesso (art. 15), di rettifica (art. 16), di cancellazione (art. 17), di limitazione del trattamento (art. 18), di opposizione al trattamento (art. 21) e quello alla portabilità (art. 20) dei suoi dati personali, nonché proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, ove ritenga che i suoi dati personali siano trattati in violazione delle disposizioni del Regolamento (art. 77).
Ulteriori informazioni in ordine ai trattamenti potranno essere assunte presso il Servizio Legale e Fiscale della Fondazione, o per posta all’indirizzo della Fondazione, ovvero via e-mail all’indirizzo privacy@fondazionemps.it – all’attenzione Servizio Legale e Fiscale.

Presso il medesimo ufficio e al medesimo indirizzo, potranno essere indirizzati reclami, per scritto, avendo cura di indicare i seguenti dati: (a) nome e cognome, indirizzo completo e recapito telefonico del reclamante; (b) breve ed esaustiva descrizione del motivo di lamentela; (c) ogni altra indicazione e documento utile per descrivere le circostanze.