Area riservata


Link

 

Beneficiari, altri terzi

La Fondazione Monte dei Paschi di Siena (d’ora innanzi, la “Fondazione”), in qualità di Titolare del trattamento, informa che i dati personali acquisiti nei rapporti con terzi, connessi alla propria attività diretta al perseguimento degli scopi statutari, sono trattati esclusivamente per la conclusione e gestione dei relativi rapporti (anche di natura contrattuale), in modo lecito e secondo correttezza e conservati nel rispetto degli obblighi di sicurezza prescritti nel Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali (Reg. n. (UE) 2016/679), d’ora innanzi il “Regolamento”.

I dati acquisiti (comuni, aventi ad oggetto, a titolo di esempio, nome e cognome, codice fiscale, numero di partita Iva, residenza, domicilio, sede del luogo di lavoro, indirizzo e-mail o PEC, numero di telefono e fax, società datrice di lavoro, ruolo e/o inquadramento aziendale, ecc.) sono trattati dal personale o da collaboratori della Fondazione, che svolgono operazioni o attività connesse, strumentali, funzionali o che forniscono alla Fondazione stessa specifici servizi di carattere amministrativo, valutativo, di comunicazione e/o supporto.
La Fondazione potrà comunicare o diffondere all’esterno i dati acquisiti, diversi dai dati sensibili, in adempimento di obblighi di pubblicità recati da disposizioni normative alla stessa applicabili, ovvero quando ciò sia necessario per esigenze di rendicontazione di cui all’art. 9, D. Lgs. n. 153 del 1999 dell’attività istituzionale svolta o di rappresentanza della medesima Fondazione.
I dati acquisiti in adempimento di obblighi contrattuali o legali saranno conservati per un periodo correlato al relativo termine civilistico di prescrizione: successivamente i dati potranno essere trattati solo in forma anonima per esigenze storiche o statistiche.
In conformità alle previsioni del Regolamento ogni Interessato potrà esercitare nei confronti della Fondazione Monte dei Paschi di Siena il diritto di accesso (art. 15), di rettifica (art. 16), di cancellazione (art. 17), di limitazione del trattamento (art. 18), di opposizione al trattamento (art. 21) e quello alla portabilità (art. 20) dei suoi dati personali, nonché proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, ove ritenga che i suoi dati personali siano trattati in violazione delle disposizioni del Regolamento (art. 77).
Ulteriori informazioni in ordine al suddetto trattamento potranno essere assunte presso l’ufficio Legale e Fiscale della Fondazione, o per posta all’indirizzo della Fondazione, ovvero via e-mail all’indirizzo privacy@fondazionemps.it – att.ne Servizio Legale e Fiscale). Presso il medesimo ufficio e al medesimo indirizzo, potranno essere indirizzati reclami, per scritto, avendo cura di indicare i seguenti dati: (a) nome e cognome, indirizzo completo e recapito telefonico del reclamante; (b) breve ed esaustiva descrizione del motivo di lamentela; (c) ogni altra indicazione e documento utile per descrivere le circostanze.

Specifiche informative sono disponibili nelle pagine del sito che prevedono apposite procedure per la raccolta dei dati.