Area riservata


Link

 

PATRIMONInmovimento, online bando per giovani artisti

PATRIMONInmovimento, online bando per giovani artisti

€50.000 a sostegno di progetti di residenza artistica

PATRIMONInmovimento è il primo bando del 2018 che la Fondazione Mps emana a favore dei giovani e, nello specifico, di giovani artisti under 35.

Consultabile online sul sito della Fondazione, il bando è volto a incoraggiare e sostenere soggetti impegnati nel promuovere approcci, innovativi ed inclusivi, al patrimonio culturale, sostenendo artisti in residenza under 35 che lavorino con linguaggi del contemporaneo, attraverso la produzione di un’opera inedita quale strumento di indagine ed interpretazione in grado di restituire l’identità complessa e multiculturale della nostra città e del nostro territorio.

La particolarità dell’argomento rientra in una cornice tematica a livello europeo. Il 2018, infatti, è stato designato quale “Anno europeo del patrimonio culturale” con l’intento, tra l’altro, di promuovere il patrimonio culturale come fonte di ispirazione per la creazione contemporanea, rafforzando l’interazione tra settori culturali e creativi, in modo che i luoghi storici, i documenti archivistici, le opere d’arte, la musica, i riti e le tradizioni, che conservano la memoria della storia passata, rappresentino anche valori e principi che siano fonte di identità, coesione e creatività.
L’argomento si inserisce in un quadro generale di attività e azioni supportate dalla Fondazione per l’anno 2018, finalizzate all’innalzamento delle competenze trasversali dei giovani, con una forte attenzione al patrimonio culturale come elemento di valore, bene comune, parte integrante di aggregazione della comunità ed elemento unificante, in grado di assumere, auspicabilmente nel tempo, un sempre più evidente impatto socio-culturale, e di generare anche una sana competitività e dialogo proficuo con le reti di residenze d’artista internazionali.

L’importo complessivo del bando PATRIMONInmovimento è di €50.000, ma il valore di ogni singolo progetto, che dovrà pervenire esclusivamente in formato elettronico, non potrà essere superiore a €5.000 e dovrà prevedere necessariamente un cofinanziamento. Dettagli per le condizioni di accesso, criteri di selezione e valutazione sono consultabili accedendo all’area riservata nella sezione dedicata “Bandi e call”.

Il termine per la presentazione dei progetti è il 15 marzo 2018 alle ore 15.30.