Area riservata


Link

 

Atlantide Teatri sommersi

Descrizione

Allo scadere dell’avviso pubblico per recepire manifestazioni di interesse a partecipare ad un tavolo di co-progettazione di interventi pilota di teatro sociale come forma di prevenzione e contrasto delle varie forme di disagio giovanile (rischio di dispersione scolastica, fenomeni di bullismo, comportamenti devianti, ecc.), tra marzo e giugno 2017 è stata avviata la fase di co-progettazione con il coinvolgimento attivo di 17 soggetti, tra cui 9 associazioni teatrali e 5 scuole, coordinata dalla Fondazione e supportata da un Comitato Scientifico composto da Laura Caretti (Università degli Studi di Siena, Storia del Teatro e Antropologia della performance) e Ivana Conte (responsabile teatro sociale e formazione per Agita Teatro).

L’articolato programma di intervento condiviso, che ha gli obiettivi di accrescere il senso di responsabilità, rafforzare l’autostima, stimolare la partecipazione e migliorare il clima del gruppo-classe, prevede la realizzazione di 8 laboratori teatrali con finalità specifiche di prevenzione/contrasto di fenomeni di disagio giovanile, differenziati per tematiche, fasce di età, orari (curricolari o extracurricolari), ma accomunati da alcuni tratti identitari.

Al fine di sviluppare e consolidare una comunità di pratica attorno al teatro sociale nel territorio senese, si stanno sviluppando attività di formazione e autoformazione rivolte ai soggetti che fanno parte del gruppo di co-progettazione. Inoltre, il percorso di co-progettazione e le relative attività sono state oggetto di uno specifico momento di divulgazione nell’ambito della seconda edizione della rassegna di teatro sociale “Metamorfosi” all’interno di Siena Città Aperta.

Per un quadro degli indicatori di progetto clicca qui

Categoria
Progetti attivi, Welfare